INCONTRI

Un incontro e due storie durante il viaggio!

del
30 Settembre 2017

Questa che vi riporto è la miglior risposta alla tipica frase: “vorrei, ma non posso… È troppo tardi ormai“.

Le due protagoniste sono proprio quelle due signore nella foto ed ora ve le presento: sul lato sinistro abbiamo una signora pensionata inglese di oltre 60 anni. Purtroppo non ricordo il nome…
Sul lato destro, invece ecco Brigitte. Signora svizzera di circa 55 anni con due figlie trentenni.

Proprio Brigitte, impiegata in una ditta di trasporti, decide di prendersi un periodo sabbatico e parte per fare volontariato in Nepal. Durata dell’aspettativa tre mesi.

Le prime settimane sono un totale fiasco, visto che l’associazione alla quale si era iscritta era una truffa, ma comunque non demorde. Prende una bicicletta e inizia a scoprire quell’affascinante terra.

Una pedalata tira l’altra e un bel giorno incontra la simpatica signora pensionata inglese! Da lì a poco nasce un’amicizia…
Dopo il periodo sabbatico Brigitte ritorna nel suo posto di lavoro in Svizzera, ma qualcosa stava cambiato in lei… voleva scoprire il Mondo!

Colta da uno slancio di esuberanza, si licenzia, vende tutto il vendibile, compra una macchina 4×4 e ci carica dentro la simpatica signora inglese. Mettono la prima e via… due anni in giro a destra e a sinistra per il globo.
Queste due, vi posso assicurare, sono fantastiche in coppia.

Intanto guida solo Brigitte, non hanno ben chiara l’idea di quali strade stanno o hanno affrontato… e puntano ad andare in Australia a lavorare nelle fattorie!

Una sera le domando:
Brigitte, domanda banale… Perché questo passo alla tua età?

Vedi Francesco, ho passato la vita a lavorare e a crescere le mie figlie. Ora loro sono grandi e sistemate… Un giorno ero nel mio ufficio e ho capito che la vita è molto più di questo. Ho sempre avuto il desiderio di girare il Mondo, era il mio sogno. Sai un giorno potrebbe capitarmi qualunque cosa e non voglio avere nessun rimpianto. Molte persone, compresa una delle mie due figlie, mi prendono per matta… Ben venga, ma io sono libera di andare dove voglio!
Ah, comunque quando ritornerò in Svizzera, cercherò un altro lavoro… anche se sarò vecchietta. Eheh“.

Che dire… Belin!

TAGs
POST COLLEGATI

LASCIA UN COMMENTO

CERCA
SEGUICI SU INSTAGRAM
La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Seguimi!

Le categorie